FASCICOLO 2 | 2006

5 LUGLIO 2006Dopo il referendum costituzionale

La Costituzione raccontata ai ragazzi*

di Francesco Bilancia

40172 battutePDF

Alla domanda su “cosa si festeggi il 2 giugno” Lorenzo ci ha appena risposto, non sbagliando nelle intenzioni ma utilizzando una espressione non corretta: “la nascita dello Stato italiano”. Ecco, è proprio questo il punto. La Repubblica non è lo Stato. Lo Stato italiano era già nato nel 1860, con l’unità d’Italia, ben 86 anni prima della nascita della Repubblica.

La Repubblica siamo noi, che siamo dentro lo Stato; noi insieme allo Stato ed a tutte le istituzioni ed enti, pubblici e privati, dalla famiglia di ciascuno di noi alle Regioni, dai comuni alle associazioni private, dai partiti alle confessioni religiose, alla scuola, all’università.

Continua su PDF

Fascicolo 2|2006

Fonti/Referendum costituzionale

 


Leggi la procedura di valutazione.

Il gruppo di persone che ha promosso questo sito si propone di sollecitare il dibattito tra gli studiosi delle diverse discipline interessate alle ragioni del costituzionalismo, operando entro una prospettiva dichiarata. Il nostro 'punto di vista', le specifiche ragioni di politica culturale e la professione di metodo alla base di quest'iniziativa sono rese esplicite in due editoriali Le ragioni di una rivista nuova, di Gianni Ferrara e Le ragioni di un impegno nuovo, di Gaetano Azzariti... (continua)

 
ISSN: 2036-6744 | Costituzionalismo.it (Roma)