FASCICOLO 1 | 2009

28 MAGGIO 2009

La sentenza sulla pma, o del legislatore che volle farsi medico

di Michela Manetti

24914 battutePDF

1. L’attesa pronuncia della Corte in materia di procreazione assistita ha colpito la legge n. 40 del 2004 nel suo punto più debole : l’imposizione di un unico protocollo da applicare rigidamente a tutte le pazienti, tale da escludere ogni e qualsiasi valutazione del medico in ordine alla sua adeguatezza rispetto al caso, ovvero alla capacità di provocare una gravidanza nel rispetto della salute della donna.

Rinviando ad altra sede le riflessioni che la sentenza n. 151 del 2009 ispira con riguardo al funzionamento della nostra democrazia, vale la pena soffermarsi sul suo significato più immediato e sugli effetti che essa esplica nella materia della PMA.

Continua su PDF

Fascicolo 1|2009

Scuola e Università nella Costituzione

 


Leggi la procedura di valutazione.

Il gruppo di persone che ha promosso questo sito si propone di sollecitare il dibattito tra gli studiosi delle diverse discipline interessate alle ragioni del costituzionalismo, operando entro una prospettiva dichiarata. Il nostro 'punto di vista', le specifiche ragioni di politica culturale e la professione di metodo alla base di quest'iniziativa sono rese esplicite in due editoriali Le ragioni di una rivista nuova, di Gianni Ferrara e Le ragioni di un impegno nuovo, di Gaetano Azzariti... (continua)

 
ISSN: 2036-6744 | Costituzionalismo.it (Roma)