FASCICOLO 1 | 2012

6 FEBBRAIO 2012

Interpretazione costituzionale o interpretazione della legge? In margine a un libro di Aljs Vignudelli

di Mauro Barberis

34223 battutePDF

Mauro Barberis

Interpretazione costituzionale o interpretazione della legge?

In margine a un libro di Aljs Vignudelli

Interpretazione e costituzione, ultima fatica di Aljs Vignudelli, è un poderoso pamphlet contro le dottrine correnti dell’interpretazione costituzionale. I “difetti della giurisprudenza” denunciati in questo «piccolo svolgimento» (1291 pagine…) sono due: il monopolio dell’interpretazione della Costituzione acquisito dai costituzionalisti, e l’assenza di regole condivise per distinguere le interpretazioni costituzionali corrette[1]. Il rimedio consisterebbe nel fare a meno dell’interpretazione costituzionale e tornare a interpretare la Costituzione come una legge ordinaria: ciò che la renderebbe comprensibile ai più. Da cittadino, sottoscrivo gli obiettivi dell’autore; da teorico del diritto, però, credo che siano irraggiungibili, e anzi contrastino l’uno con l’altro: non si possono avere, insieme, un’interpretazione più certa e più vicina ai cittadini.

Continua su PDF

Fascicolo 1|2012

Trasformazioni costituzionali in atto

 


Leggi la procedura di valutazione.

Il gruppo di persone che ha promosso questo sito si propone di sollecitare il dibattito tra gli studiosi delle diverse discipline interessate alle ragioni del costituzionalismo, operando entro una prospettiva dichiarata. Il nostro 'punto di vista', le specifiche ragioni di politica culturale e la professione di metodo alla base di quest'iniziativa sono rese esplicite in due editoriali Le ragioni di una rivista nuova, di Gianni Ferrara e Le ragioni di un impegno nuovo, di Gaetano Azzariti... (continua)

 
ISSN: 2036-6744 | Costituzionalismo.it (Roma)