FASCICOLO 1 | 2013

14 GENNAIO 2013

Riflessioni su alcuni aspetti teorici della territorialitá

di Paolo Costa

Assegnista di ricerca in Diritto pubblico all’Università degli Studi di Milano - Bicocca

49823 battutePDF

Abstract



Nell’ambito della dottrina dello stato e della scienza giuridica, gli approcci allo studio dell’elemento territoriale sono stati diversi. Tuttavia la storia concettuale e la riflessione filosofica sembrano mostrare come le differenti teorie non possano offrire ricostruzioni dell’elemento territoriale aderenti alla realtà dello stato moderno se prescindono dai debiti concettuali verso la filosofia politica: e, in particolare, verso il moderno concetto di sovranità e la relativa teoria dell’obbligazione politica. In altri termini, la storia del concetto di territorio dello stato sembra dover essere compresa come un capitolo della storia della sovranità.



In the scope of general theory of state and of law science, several theories have investigated the state territory. However, history of concepts and philosophical studies seem to demonstrate how those theories cannot offer reconstructions of the territory connected to the reality of the modern state if they do not take into account the conceptual debts towards the political philosophy: and in particular towards the modern concept of sovereignty and the related theory of political obligation. In different words, the history of the concept of state territory might be considered as a chapter of the history of sovereignty.

  

Sommario: 1. Statualità e territorialità. - 1.1. Sul piano storico. - 1.2. Sul piano razionale. - 2. Le diverse teorie sul territorio. - 3. Alcune brevissime riflessioni conclusive.

 

Statualità e territorialità.

 

Nell’ambito della dottrina dello stato e della scienza giuridica, diverse teorie hanno indagato il territorio dello stato tentando di offrirne una definizione dogmatica o quantomeno ricostruttiva[1].

Continua su PDF

Fascicolo 1|2013

Riforme costituzionali: l'eterno ritorno del sempre uguale

 


Leggi la procedura di valutazione.

Il gruppo di persone che ha promosso questo sito si propone di sollecitare il dibattito tra gli studiosi delle diverse discipline interessate alle ragioni del costituzionalismo, operando entro una prospettiva dichiarata. Il nostro 'punto di vista', le specifiche ragioni di politica culturale e la professione di metodo alla base di quest'iniziativa sono rese esplicite in due editoriali Le ragioni di una rivista nuova, di Gianni Ferrara e Le ragioni di un impegno nuovo, di Gaetano Azzariti... (continua)

 
ISSN: 2036-6744 | Costituzionalismo.it (Roma)