FASCICOLO 1 | 2013

29 MAGGIO 2013Editoriale

La crisi del neoliberismo e della governabilità coatta.

di Gianni Ferrara

Professore emerito di Diritto costituzionale - Università "La Sapienza" di Roma

38355 battutePDF

L'autore riflette sulle connessioni tra la dimensione economico-sociale e
quella politico-istituzionale della crisi del neoliberismo. L'attuale
congiuntura storica è definita come quella dei "fallimenti interdipendenti"
tra le promesse di sviluppo non mantenute dal liberalismo, quelle fatte
proprie dal sistema istituzionale dell'Unione europea e quelle perseguite
negli Stati attraverso la ricerca coatta della governabilità. La
governabilità, come politica istituzionale volta a rimuovere ogni domanda
politica e sociale non compatibile con il liberismo, in particolare, ha
svuotato la rappresentanza politica e ha prodotto una mutazione funzionale
dei partiti. In questo quadro si inserisce la formazione del governo
attualmente in carica.


The author reflects on the links between the economic-social and
political-institutional crisis of neoliberalism. The current historical
conjuncture is defined as the "interdependent failures" among the promises
of development have not been kept by the liberalism, those endorsed by the
institutional system of the European Union and those pursued through the
research of compulsory governability. Governability, such as institutional
policy aimed at removing every political and social question that is not
compatible with liberalism, in particular, has emptied the political
representation and has produced a loss-of-function mutation of the
political parties. In this context it fits the formation of the italian current
government.

Continua su PDF

Fascicolo 1|2013

Riforme costituzionali: l'eterno ritorno del sempre uguale

 


Leggi la procedura di valutazione.

Il gruppo di persone che ha promosso questo sito si propone di sollecitare il dibattito tra gli studiosi delle diverse discipline interessate alle ragioni del costituzionalismo, operando entro una prospettiva dichiarata. Il nostro 'punto di vista', le specifiche ragioni di politica culturale e la professione di metodo alla base di quest'iniziativa sono rese esplicite in due editoriali Le ragioni di una rivista nuova, di Gianni Ferrara e Le ragioni di un impegno nuovo, di Gaetano Azzariti... (continua)

 
ISSN: 2036-6744 | Costituzionalismo.it (Roma)