FASCICOLO 3 | 2013

10 APRILE 2014Il decennale della Rivista

Neoindividualismo virtuoso e legami sociali[*]

di Gabriella Turnaturi

Professore ordinario di Sociologia generale - Università degli Studi di Bologna

26705 battutePDF

Abstract

Da una prospettiva sociologica, l’Autrice prende spunto dai fascicoli della Rivista che hanno più messo in risalto l’apporto dei diritti nella costruzione della fase attuale del costituzionalismo e della sua interpretazione e sottolinea il tema della costruzione delle nuove forme del legame sociale. Nel “discorso” sui diritti, emozioni e passioni non devono essere ignorati, in quanto è sulle forme pratiche di condivisione che meglio è possibile comprendere quali relazioni, quali pratiche sociali, quali interazioni producano e riannodino legami sociali.


From a sociological perspective, the author takes its cue from the files of the Journal, which more emphasized the contribution of fundamental rights in the construction of the current phase of constitutionalism and its interpretation. In particular, she emphasizes the topics of the construction of new forms of social ties. In the "speech" about the rights, emotions and passions should not be ignored, as it is about practical ways of sharing that you can better understand what relationships, such as social practices, such as interactions take together and produce social ties.


SOMMARIO: 1. 1. Il discorso pubblico sui diritti e il linguaggio delle emozioni - 2. Le nuove forme dei legami sociali e il “senso” della dignità - 3. L’esperienza dell’essere con l’altro come precondizione e prodotto della formazioni di legami sociali.

1. Il discorso pubblico sui diritti e il linguaggio delle emozioni -  Il mio intervento – premetto, di contenuto e carattere strettamente sociologico, non essendo io giurista – esaminerà un possibile e del tutto particolare passaggio dal sociale all'individualee viceversa.

Continua su PDF

Fascicolo 3|2013

Per i dieci anni di Costituzionalismo.it

 


Leggi la procedura di valutazione.

Il gruppo di persone che ha promosso questo sito si propone di sollecitare il dibattito tra gli studiosi delle diverse discipline interessate alle ragioni del costituzionalismo, operando entro una prospettiva dichiarata. Il nostro 'punto di vista', le specifiche ragioni di politica culturale e la professione di metodo alla base di quest'iniziativa sono rese esplicite in due editoriali Le ragioni di una rivista nuova, di Gianni Ferrara e Le ragioni di un impegno nuovo, di Gaetano Azzariti... (continua)

 
ISSN: 2036-6744 | Costituzionalismo.it (Roma)