FASCICOLO 1 | 2015

30 MARZO 2015La forza delle idee

Storia costituzionale e autobiografia della Nazione

di Gaetano Azzariti

Professore ordinario di Diritto costituzionale - Università "Sapienza" di Roma

69893 battutePDF

 

Sommario: 1. Come si fa la storia del diritto e a cosa serve. - 2. Società e diritto: un rompicapo. - 3. Ciò che tiene unita una nazione: il “credo”. - 4. Ciò che disgrega una nazione: il particolarismo e l’assenza di una “classe dirigente” nazionale. - 5. La responsabilità degli intellettuali italiani. - 6. il ruolo dei giuristi. - 7. L’unità surrogata: affidarsi al capo. - 8. Il fascismo degli italiani. - 9. La costituzione politica e l’individualismo sociale. - 10. La classe dirigente collettiva: i partiti politici. - 11. La crisi istituzionale attuale e le diverse società. - 12. Una forza di cambiamento collettiva in nome della costituzione. - 13. L’energia come surrogato della politica. - 14. E la globalizzazione?

Continua su PDF

Fascicolo 1|2015

Torniamo ai fondamenti

 


Leggi la procedura di valutazione.

Il gruppo di persone che ha promosso questo sito si propone di sollecitare il dibattito tra gli studiosi delle diverse discipline interessate alle ragioni del costituzionalismo, operando entro una prospettiva dichiarata. Il nostro 'punto di vista', le specifiche ragioni di politica culturale e la professione di metodo alla base di quest'iniziativa sono rese esplicite in due editoriali Le ragioni di una rivista nuova, di Gianni Ferrara e Le ragioni di un impegno nuovo, di Gaetano Azzariti... (continua)

 
ISSN: 2036-6744 | Costituzionalismo.it (Roma)