FASCICOLO 1 | 2015

18 MAGGIO 2015

La riforma della legge elettorale*

di Claudio De Fiores

Professore straordinario di Diritto costituzionale - Seconda Università di Napoli

70707 battutePDF

L’articolo analizza criticamente i contenuti della recente riforma della legge elettorale (L. n. 52/2015) mettendo in evidenza i rischi di concentrazione del potere politico nelle mani del Governo e le inevitabili implicazioni dal punto di vista costituzionale.

This paper gives a critical evaluation of the recent electoral reform act (L. n. 52/2015)
highlighting risks of concentration of power by the government and inevitable implications on the Constitution.

  

Sommario: La sent. n. 1/2014: una pronuncia “storica”; 2. Un Parlamento “sorvegliato” dalla Corte costituzionale?; 3. Il sistema delle liste bloccate; 4. La previsione del premio di maggioranza; 5. Disomogeneità dei sistemi di voto tra Camera e Senato.

 

                            

Continua su PDF

Fascicolo 1|2015

Torniamo ai fondamenti

 


Leggi la procedura di valutazione.

Il gruppo di persone che ha promosso questo sito si propone di sollecitare il dibattito tra gli studiosi delle diverse discipline interessate alle ragioni del costituzionalismo, operando entro una prospettiva dichiarata. Il nostro 'punto di vista', le specifiche ragioni di politica culturale e la professione di metodo alla base di quest'iniziativa sono rese esplicite in due editoriali Le ragioni di una rivista nuova, di Gianni Ferrara e Le ragioni di un impegno nuovo, di Gaetano Azzariti... (continua)

 
ISSN: 2036-6744 | Costituzionalismo.it (Roma)