FASCICOLO 2 | 2015

9 LUGLIO 2015Carcere e Costituzione

L’introduzione dei reati di tortura in Italia ed in Europa quale corollario della tutela «fisica e morale» della persona umana «sottoposta a restrizioni di libertà»

di Giuliano Serges

Dottorando in Giustizia costituzionale e Diritti fondamentali - Università degli Studi di Pisa

214477 battutePDF

Abstract

Il saggio è volto a fornire un quadro generale relativo all’introduzione del reato di tortura nei principali ordinamenti europei. L’Autore ha posto una particolare attenzione nell’analisi del caso italiano, anche nel tentativo di mettere a fuoco le criticità che emergono dal d.d.l. n. S. 10.

This essay is aimed at providing an overview about the introduction of the crime of torture in the most important Europeans states. The author has paid priority attention to highlighting the peculiarities of the Italian system. Special care was taken to point out the criticalities related to the d.d.l. n. S.10.

 


 

 

Sommario: Avant-propos: il carcere, la tortura e la Costituzione; 1. Uno sguardo all’Europa; 1.1. In Francia ed in Belgio; 1.2. Nel Regno Unito ed in Spagna; 1.3. In Germania; 2. Il disegno di legge per la “Introduzione del reato di tortura nel codice penale” in Italia; 3. Qualche spunto di riflessione sulle caratteristiche dei reati di tortura; 3.1. Il problema della definizione di “tortura”; 3.2. Dal “reato di tortura” ai “reati di tortura”; 3.2.1. Reato proprio o reato comune?; 3.2.2. La collocazione sistematica dei reati di tortura; 3.2.3. Il difficile rapporto con le scriminanti; En lieu d’une conclusion: va bene tutto purché si faccia?; Appendice.

Continua su PDF

Fascicolo 2|2015

I diritti dei detenuti

 


Leggi la procedura di valutazione.

Il gruppo di persone che ha promosso questo sito si propone di sollecitare il dibattito tra gli studiosi delle diverse discipline interessate alle ragioni del costituzionalismo, operando entro una prospettiva dichiarata. Il nostro 'punto di vista', le specifiche ragioni di politica culturale e la professione di metodo alla base di quest'iniziativa sono rese esplicite in due editoriali Le ragioni di una rivista nuova, di Gianni Ferrara e Le ragioni di un impegno nuovo, di Gaetano Azzariti... (continua)

 
ISSN: 2036-6744 | Costituzionalismo.it (Roma)