FASCICOLO 2 | 2015

21 OTTOBRE 2015La forza delle idee

Autocrazia elettiva[1]

di Michelangelo Bovero

Professore ordinario di Filosofia politica - Università degli Studi di Torino

42817 battutePDF

 

1. Prendendo spunto da un’osservazione di Norberto Bobbio — secondo la quale «il valore cui la dottrina democratica contemporanea fa appello è sempre più divenuto quello della libertà a scapito dell’eguaglianza»[2] —, alla fine del lungo capitolo di Categorie della politica dedicato alla democrazia Virgilio Mura insiste sulla «correlazione fra uguaglianza e libertà», che è rinvenibile pur con molte varianti nella letteratura politica di tutti i tempi, e almeno a partire da Rousseau è considerata come «una sorta di binomio assiologico consolidato». Mura esprime in sintesi la sua posizione teorica sul punto con queste parole: «Il valore fondante della democrazia è […] l’uguale libertà dei cittadini»[3]. Mi dichiaro del tutto d’accordo.

Continua su PDF

Fascicolo 2|2015

I diritti dei detenuti

 


Leggi la procedura di valutazione.

Il gruppo di persone che ha promosso questo sito si propone di sollecitare il dibattito tra gli studiosi delle diverse discipline interessate alle ragioni del costituzionalismo, operando entro una prospettiva dichiarata. Il nostro 'punto di vista', le specifiche ragioni di politica culturale e la professione di metodo alla base di quest'iniziativa sono rese esplicite in due editoriali Le ragioni di una rivista nuova, di Gianni Ferrara e Le ragioni di un impegno nuovo, di Gaetano Azzariti... (continua)

 
ISSN: 2036-6744 | Costituzionalismo.it (Roma)