FASCICOLO 1 | 2017

28 GIUGNO 2017Sulle spalle dei giganti

Per Stefano Rodotà

di Gaetano Azzariti

Professore ordinario di Diritto costituzionale - Università degli Studi "La Sapienza" di Roma

12299 battutePDF

Stefano Rodotà era un maestro del diritto. Per me – e per tanti di noi – anche un maestro di vita.

Insegnava diritto civile, ma la sua sensibilità democratica e la sua attenzione ai diritti lo aveva portato naturalmente, sin dagli esordi accademici, a cimentarsi con tutte le più delicate questioni del diritto costituzionale. Spesso sorrideva quando veniva qualificato come “costituzionalista”, lui rigoso civilista, orgoglioso della propria disciplina. Ciononostante non v’è dubbio che fosse anche un costituzionalista raffinato, avendo egli fornito un contributo decisivo alla difesa delle ragioni del costituzionalismo; avendo egli, più di tanti altri, concorso alla diffusione della cultura costituzionale nel nostro Paese.

Continua su PDF

Fascicolo 1|2017

Le riforme in una democrazia costituzionale

 


Leggi la procedura di valutazione.

Il gruppo di persone che ha promosso questo sito si propone di sollecitare il dibattito tra gli studiosi delle diverse discipline interessate alle ragioni del costituzionalismo, operando entro una prospettiva dichiarata. Il nostro 'punto di vista', le specifiche ragioni di politica culturale e la professione di metodo alla base di quest'iniziativa sono rese esplicite in due editoriali Le ragioni di una rivista nuova, di Gianni Ferrara e Le ragioni di un impegno nuovo, di Gaetano Azzariti... (continua)

 
ISSN: 2036-6744 | Costituzionalismo.it (Roma)