FASCICOLO 1 | 2018

5 FEBBRAIO 2018

Il "pubblico" nel diritto internazionale alla luce del concetto di Politico di Schmitt. Un contributo alla teoria generale del diritto pubblico

di Armin von Bogdandy

Direttore del Max Planck Institute for Comparative Public Law and International Law di Heidelberg - Professore di Diritto Pubblico alla Goethe-Universität di Francoforte sul Meno

136203 battutePDF

ABSTRACT

ITA

Questo contributo sviluppa un approccio giuspubblicistico al diritto internazionale, misurandosi con il Concetto di politico di Schmitt. Anzitutto, esso articola quest’approccio alla luce dell’attuale reazione statalista contro le istituzioni internazionali. In secondo luogo, il testo di Schmitt aiuta a riflettere sulle debolezze concettuali di tale reazione e a ricostruire una teoria del diritto pubblico. Infine, il concetto analitico di autorità pubblica internazionale nonché i concetti normativi di sfera pubblica inclusiva e di interesse generale transnazionale vengono contrapposti alla concezione antagonistica del politico di Schmitt.

EN

This contribution aims at advancing a public law approach to international law by engaging with Carl Schmitt’s Concept of the Political. First, it hereby explains this approach in light of the current nationalist backlash against international law and governance. Second, Schmitt’s text helps reflecting the methodology of that approach, as of public law theory in general. Third, building blocks of international public law such as the analytical concept of public authority as well as the normative concepts of inclusive publicness and common good will be framed against Schmitt’s antagonistic concept of the political.

Sommario:I. Perché questo sguardo indietro?; II. La prontezza al conflitto violento come proiezione; 1. Il Concetto di politico – una pietra miliare del particolarismo; 2. L’idea centrale; 3. Implicazioni per il diritto pubblico domestico e internazionale; III. Critica e insegnamento del Concetto di politico di Schmitt; 1. Criteri di valutazione e teoria di diritto pubblico; 2. Valutazione delgi argomenti di Schmitt; 3. Valutazione della costruzione concettuale di Schmitt; IV. Il cammino in avanti. 

Continua su PDF

Fascicolo 1|2018

"Unità e indivisibilità della Repubblica"

 


Leggi la procedura di valutazione.

Il gruppo di persone che ha promosso questo sito si propone di sollecitare il dibattito tra gli studiosi delle diverse discipline interessate alle ragioni del costituzionalismo, operando entro una prospettiva dichiarata. Il nostro 'punto di vista', le specifiche ragioni di politica culturale e la professione di metodo alla base di quest'iniziativa sono rese esplicite in due editoriali Le ragioni di una rivista nuova, di Gianni Ferrara e Le ragioni di un impegno nuovo, di Gaetano Azzariti... (continua)

 
ISSN: 2036-6744 | Costituzionalismo.it (Roma)