FASCICOLO 2 | 2018

26 SETTEMBRE 2018Settant'anni di "uso" della Costituzione

La Costituzione interpretata dall'autorità giudiziaria*

di Elisabetta Lamarque

Professoressa associata confermata in Istituzioni di diritto pubblico - Università degli Studi di Milano-Bicocca

76211 battutePDF

ABSTRACT

ITA

Il contributo si propone di ricostruire l’uso che l’autorità giudiziaria ha fatto della Costituzione nel corso della prima fase della storia repubblicana, nonché la scarsa attenzione dedicata a esso da parte degli organi di stampa.

EN

The essay aims to trace the use of the Constitution that the judicial authority has made in the early stages of the Italian Republic, as well as the little attention devoted to it by the press.

 

Sommario: 1. Premessa; 2. Costituzione, giudici e comunicazione pubblica; 3. La Costituzione rivendicata dall’autorità giudiziaria; 4. La Costituzione interpretata dall’autorità giudiziaria; 5. Segue. Costituzione e giudici nella fase costituente; 6. Segue. Costituzione e giudici prima dell’avvento della Corte costituzionale; 7. Una suggestione letteraria.

 

 

1. Premessa

 

Continua su PDF

Fascicolo 2|2018

Settant'anni di "uso" della Costituzione

 


Leggi la procedura di valutazione.

Il gruppo di persone che ha promosso questo sito si propone di sollecitare il dibattito tra gli studiosi delle diverse discipline interessate alle ragioni del costituzionalismo, operando entro una prospettiva dichiarata. Il nostro 'punto di vista', le specifiche ragioni di politica culturale e la professione di metodo alla base di quest'iniziativa sono rese esplicite in due editoriali Le ragioni di una rivista nuova, di Gianni Ferrara e Le ragioni di un impegno nuovo, di Gaetano Azzariti... (continua)

 
ISSN: 2036-6744 | Costituzionalismo.it (Roma)