FASCICOLO 2 | 2018

26 SETTEMBRE 2018

La sicurezza della global city. Prassi globale e critica costituzionale

di Paolo Costa

Dottore di ricerca in Diritto costituzionale - Università cattolica del Sacro Cuore di Milano

80350 battutePDF

ABSTRACT

ITA

La nozione di global city è ormai vecchia. Nell’arco di pochi anni, la narrazione urbana si è decisamente orientata verso l’idea di smart city.
Nondimeno, la nuova visione urbana non consegna del tutto al passato l’idea di global city. Il saggio tenta di mostrare come in realtà ne sia in buona parte il compimento e come tutto ciò abbia premesse e ricadute giuridiche che toccano i principi fondamentali del costituzionalismo.
Quello della sicurezza urbana è un punto prospettico privilegiato per comprendere tali sviluppi.

EN

The notion of global city is old, by now. Over few years, the urban narration has moved towards the smart city idea. Still, the new urban vision doesn’t leave the idea of global city to the past at all. The essay attempts to demonstrate that, instead, it is largely its accomplishment, with juridical presuppositions and consequences which involve the fundamental principles of constitutionalism. To understand that development, the point of view of urban safety and security seems to be the privileged one.

 

 

Sommario: 1. Global city, smart city e world city; 2. La morfologia della global city; 3. Il diritto della global city; 4. La sicurezza della global city: tendenze principali; 4.1. L’urbanistica; 4.2. La privatizzazione; 4.3. La tecnologia; 5. Prassi globale e critica costituzionale; 6. Global city. La città postdemocratica; 6.1. Global city e partecipazione; 6.2. Global city e uguaglianza; 6.3. Global city e libertà; 6.4. Global city e interesse generale; 7. Un ritorno alla concezione organica della città?

Continua su PDF

Fascicolo 2|2018

Settant'anni di "uso" della Costituzione

 


Leggi la procedura di valutazione.

Il gruppo di persone che ha promosso questo sito si propone di sollecitare il dibattito tra gli studiosi delle diverse discipline interessate alle ragioni del costituzionalismo, operando entro una prospettiva dichiarata. Il nostro 'punto di vista', le specifiche ragioni di politica culturale e la professione di metodo alla base di quest'iniziativa sono rese esplicite in due editoriali Le ragioni di una rivista nuova, di Gianni Ferrara e Le ragioni di un impegno nuovo, di Gaetano Azzariti... (continua)

 
ISSN: 2036-6744 | Costituzionalismo.it (Roma)